Esperto in

ottimizzazione informatica

Risolvere avvio protetto non abilitato nel computer, ecco come abilitarlo

Visullizzato avvio protetto non abilitato nel computer? Ecco come abilitare l'avvio protetto windows

da Elisa | Aggiornato 12.01.2024 | da Elisa

 

image.png

1. Perché avvio protetto non abilitato nel computer?

"Avvio protetto" è una funzione di sicurezza del computer che aiuta a proteggere il sistema operativo e i dati dal malware e da altre minacce. Quando l'avvio protetto non è abilitato, il computer esegue solo software e driver firmati digitalmente e verificati durante il processo di avvio.

Se hai notato che l'avvio protetto non è abilitato nel tuo computer, potrebbe essere perché il BIOS o l'UEFI del tuo sistema non lo supporta o perché è stato disabilitato manualmente nelle impostazioni del BIOS/UEFI.

Per abilitarlo, prima di tutto il pc deve supportare l'avvio protetto, e poi dovrai accedere alle impostazioni del BIOS o dell'UEFI e cercare l'opzione di avvio protetto. Tuttavia, i passaggi esatti per accedere variano a seconda del produttore del tuo computer e del sistema operativo in uso. questo articolo parla di come accedere al BIOS/UEFe abilirare avvio protetto con sistema windows 10

TIPS

BIOS (Basic Input/Output System) e UEFI (Unified Extensible Firmware Interface) sono due tipi di firmware utilizzati nei computer per avviare il sistema operativo quando il dispositivo viene acceso. Svolgono un ruolo fondamentale nel processo di avvio del computer e nel collegamento tra il sistema operativo e l'hardware del computer

2. Come accedere al BIOS/UEFI

Prima di eseguire BIOS/UEFI, consigliamo di fare un punto rispritino in caso che incontri i problemi

Clic per sapere>>Come creare il punto di ripristino e ripristinare il sistema Windows?

Passi per abilitare avvio protetto windows:

 (1) Digita "impostazioni" nella barra di ricerca e clic su "Apri"

image.png

 (2) Scegli "Ripristino", Trova "Avvio avanzato", e poi clic su "Riavvia ora"; 

image.png

 (3) Durante il riavvio, cerca il messaggio "Premere per accedere al BIOS/UEFI " o "Premere per l'utility di configurazione del sistema" che appare sullo schermo. Il tasto da premere varia a seconda del produttore del tuo computer, ma di solito sono: F2, F10, F12, ESC o DEL.

3. Abilitare l'avvio protetto Windows

 (1) Una volta nel BIOS/UEFI, cerca l'opzione di "avvio protetto" o "Secure Boot. L'opzione potrebbe essere nella scheda "Sicurezza" o "Avvio".

 (2) Abilita l'opzione di avvio protetto o Secure Boot, Alla fine salva le impostazioni e riavvia il computer.

Dopo il riavvio, il tuo computer eseguirà solo software e driver firmati digitalmente e verificati durante il processo di avvio, migliorando la sicurezza del tuo sistema.

Tuttavia, se riscontri problemi di compatibilità con alcuni driver o software non firmati digitalmente, potresti dover temporaneamente disabilitare l'avvio protetto.

4. Controlla lo stato di avvio protetto

Dopo aver sistemato tutto, puoi controllare lo stato avvio protetto con questi passi per verificare se lo è abilitato con sucesso:

(1) Premi i tasti contemporaneamente "Win+R" per aprire Esegui, digita "msinfo32" poi clic OK

image.png

(2)Nel lato destro, controllare "Stato avvio protetto" se è "Attivato"

image.png

Se non hai trovato "Stato avvio protetto" nel elenco, puoi cercarlo nella parte sotto

image.png

Conclusione

Avvio protetto è una funzione importante per proteggere il sistema operativo e i dati, dunque consigliamo di abilitare avvio protetto per evitare i rischi di sicurezza.